I rating di Banque Pictet & Cie SA

Le agenzie di rating svolgono un ruolo essenziale nel mondo della finanza internazionale, consentendo agli istituti finanziari di valutare la qualità creditizia delle loro controparti.

Secondo FitchRatings e Moody's Investors Service, due delle principali agenzie di valutazione internazionali, i rating di Pictet più avanti descritti sono tra i migliori dell'attuale settore bancario.

Moody’s   Fitch  
Long Term Deposit Rating
 
Aa2 Long Term Issuer Default Rating AA-
Short Term Deposit Rating P-1  Short Term Issuer Default Rating F1+ 
Adjusted Baseline Credit Assessment a1 Viability Rating aa- 
Outlook Stable Outlook Stable

Note

  • Il Long Term Issuer Default Rating di Fitch è rimasto invariato fin dalla sua assegnazione nel 2005.
  • Il Long Term Deposit Rating di Moody’s è stato assegnato nel 2009 e aumentato ad Aa2 nel 2015.

    Questi rating attestano la solidità finanziaria di Pictet. Le nostre basi di capitale e liquidità sono largamente superiori a quanto richiesto dalla normativa bancaria svizzera, una delle più stringenti a livello mondiale. I rating di alto livello riflettono inoltre la coerenza del management e della strategia di Pictet, l’esemplare qualità degli asset, l’elevata redditività e la sua posizione come uno dei principali wealth manager e asset manager svizzeri.

    Conferma dei rating

    Tali rating, pur essendo riferiti a Banque Pictet & Cie SA, vengono attribuiti tenendo conto di una valutazione a livello consolidato di gruppo e pertanto riflettono il merito creditizio dell’intero Gruppo Pictet.

    Moody’s

    Moody's ha confermato il rating Aa2 di Pictet, con outlook stabile.

    Già tra le banche con i migliori rating al mondo, Pictet è anche una delle poche ad avere mantenuto un outlook stabile durante la pandemia.

    In un comunicato stampa emesso il 4 febbraio 2022, Moody’s Investors Service ha spiegato le principali motivazioni della sua decisione.

    Estratti dal comunicato stampa

    «La conferma ... riflette i punti di forza molto stabili e in crescita di Pictet nel wealth management, integrati dall'asset management e dalle operazioni di asset servicing ... nonché dalla sempre maggiore competenza negli investimenti alternativi, incluso il private debt e il private equity, che offre opportunità d’investimento in aggiunta agli strumenti finanziari liquidi»

    «... Il rating standalone di Pictet, uno dei più elevati che Moody’s assegna alle banche a livello globale, riflette i rischi molto limitati della banca e del gruppo, nonché la continua solidità ed elevata qualità della capitalizzazione. Questo viene completato da una notevole liquidità di bilancio».

    Per maggiori informazioni: comunicato stampa di Moody’s

    Fitch Ratings

    Il 17 dicembre 2021 Fitch Ratings ha confermato il Long-Term Issuer Default Rating (IDR) di Banque Pictet & Cie SA a «AA-» con outlook stabile, il Short-Term IDR a «F1+» e il Viability Rating(VR) a «aa-».

    Estratti dal comunicato stampa

    «Banque Pictet, con sede a Ginevra, è la principale banca del Gruppo Pictet, e i suoi rating sono concessi in considerazione del solido profilo finanziario del Gruppo, del suo profilo di rischio conservativo e del suo stabile modello di business, che è divenuto più diversificato negli ultimi anni»

    «Pictet è uno dei maggiori wealth manager svizzeri, e il suo modello di business si è dimostrato vincente dall’inizio della pandemia. I patrimoni in gestione o amministrazione sono aumentati del 20% a CHF 690 miliardi tra la fine del 2019 e la fine del 1° semestre 2021»

    «Il profilo di rischio conservativo del Gruppo riflette il bassissimo rischio dei prestiti Lombard»

    «Il quoziente CET1 consolidato del Gruppo pari al 22,0% alla fine del 1° semestre 2021 era largamente superiore ai requisiti di capitale regolamentari»

    «I depositi presso le banche centrali e un portafoglio titoli di alta qualità rappresentavano la metà dell’attivo totale, a dimostrazione della prudenza nella gestione della liquidità del Gruppo»

    Per maggiori informazioni sui termini utilizzati da Fitch Ratings

    Per saperne di più: Comunicato stampa di Fitch Ratings