Pensare a lungo termine significa resistere alle tentazioni delle mode passeggere a favore di un processo decisionale sostenibile. Sia i nostri investimenti che le nostre attività hanno una focalizzazione a lungo termine, a beneficio duraturo di tutti i nostri stakeholder e, di conseguenza, del Gruppo Pictet.

1805 anno di fondazione

213 anni di crescita

6,5% tasso di rotazione dei collaboratori

The Advantage of Time

Nei 213 anni della nostra storia, i soci sono stati solo 42, e ognuno di essi è rimasto in carica in media per più di 21 anni. La sovrapposizione dei periodi di permanenza in carica dei soci assicura la possibilità di assorbire e tramandare la conoscenza, l’esperienza e i valori di ciascuna generazione senza soluzione di continuità.

Evoluzione, non rivoluzione

La nostra attività è basata sull’intraprendenza e sul rinnovamento e trae forza dalla prospettiva della nostra storia.

La forza dell’assetto societario di Pictet sta nella sovrapposizione dei periodi di permanenza in carica dei soci e nei loro principi di gestione collegiale. Ciò significa che non vi sono mai cambiamenti di direzione radicale della nostra attività: apertura alle nuove idee, ma evoluzione non rivoluzione.

Ogni storia ha un punto di origine.
La nostra parte da oltre 200 anni fa.
play sound

Scoprite le origini del Gruppo Pictet e il contesto storico del 1805, quando due giovani gentiluomini unirono le loro forze per creare una delle nuove società di persone indipendenti attive in campo finanziario, che sarebbero state poi definite «banche private».

Breve storia del Gruppo

La sostenibilità ha un ruolo centrale nel nostro modo di pensare. Miriamo ad assicurare la prosperità dei nostri clienti a lungo termine e siamo pertanto naturalmente predisposti a guardare agli interessi delle generazioni future.

La Banca è stata fondata nel 1805 da Jacob-Michel-François de Candolle e Jacques-Henry Mallet quando Ginevra era sotto l’occupazione di Napoleone e si sentivano ancora gli effetti della Rivoluzione francese. Con il rientro dell'inflazione nel periodo successivo alla Rivoluzione, emerse una nuova generazione di società di persone in campo finanziario, che sarebbero divenute le attuali banche private.

Nell’arco di un secolo e mezzo, la Banca è andata affermandosi sempre più. Nel 1967 Pictet è entrata nel settore dell’asset management per la clientela istituzionale e ha ricevuto il primo mandato da un fondo pensione. Negli anni successivi, la dimensione dell’attività di asset management è cresciuta fino a raggiungere quella dell'attività di wealth management. Il 1° gennaio 2014 Pictet ha riunito tutte le sue società operative sotto una società capogruppo.

Sempre pronta ad adattarsi alle mutevoli circostanze, la nostra strategia è finalizzata alla continuità, alla stabilità e alla sostenibilità.

Una delle imprese familiari con la più lunga storia a livello mondiale

Banque Pictet & Cie SA è stata ammessa nell’Associazione degli Hénokiens nel 2005, al compimento del bicentenario della Banca.

Saperne di piú