Comunicato stampa

Il Gruppo Pictet annuncia oggi i risultati contabili non certificati per l’esercizio 2021, in vista della pubblicazione della relazione annuale prevista entro fine aprile.

Nell’esercizio chiuso al 31 dicembre 2021, il Gruppo Pictet ha ottenuto un incremento del 13% del reddito operativo, a CHF 3.251 miliardi, e un miglioramento del 75% dell’utile netto consolidato, a CHF 1.008 milioni.

Il risultato netto comprende un utile straordinario derivante dall’operazione di vendita e lease back effettuata da Pictet nel corso dell'anno relativo all’immobile della sede centrale di Ginevra. Il risultato operativo, che esclude questa voce una tantum, è stato di CHF 924 milioni (+33% rispetto al 2020).

«Il 2021 è stato un anno eccellente per Pictet. Le condizioni di mercato sono state molto positive e i patrimoni affidatici dai clienti hanno raggiunto un massimo storico. Abbiamo beneficiato della nostra chiara determinazione a fornire leadership negli investimenti e servizi personalizzati ai nostri clienti. Questo impegno continuerà nel 2022 con investimenti record nei talenti e nella tecnologia».

Renaud de Planta Senior Managing Partner del Gruppo Pictet

I patrimoni in gestione o amministrazione sono aumentati del 15% a un massimo storico di CHF 698 miliardi al 31 dicembre 2021, rispetto a CHF 609 miliardi al 31 dicembre 2020. La crescita è attribuibile agli sviluppi di mercato, alle ottime performance degli investimenti e ai nuovi afflussi più elevati di sempre provenienti da tutte le unità operative del Gruppo Pictet. L’ammontare degli afflussi netti di nuovi capitali per il Gruppo nel 2021 è stato di oltre CHF 29 miliardi.

I coefficienti regolamentari di liquidità e di solvibilità del Gruppo rimangono molto solidi. Al 31 dicembre 2021, il liquidity coverage ratio era pari al 164%, rispetto al 100% richiesto da Basilea III. Con una dotazione di capitale regolamentare di CHF 2.67 miliardi, il total capital ratio pari al 22.7% è stato largamente superiore al 12% richiesto dall’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA).

Contatto

Simon Roth
Global Head of Media Communications
+41 58 323 7838