Comunicato stampa

Pictet-Strategic Credit è una strategia creditizia globale non vincolata che mira a offrire un interessante rendimento ponderato per il rischio agli investitori di lungo periodo. Investe in un portafoglio diversificato strutturato per ridurre i rischi, proteggere il capitale e generare rendimenti più elevati.

Il Comparto intende inoltre mantenere una bassa correlazione con gli asset rischiosi tradizionali tramite l’allocazione attiva del capitale sui mercati mondiali del credito.

La Crisi finanziaria globale, la pandemia di Covid-19 e gli stimoli monetari e fiscali senza precedenti hanno causato una distorsione sui mercati obbligazionari di tutto il mondo e modificato la propensione al rischio degli investitori.

I rendimenti obbligazionari potrebbero non solo rimanere bassi a lungo ma anche presentare una maggior correlazione con gli asset rischiosi.

Tuttavia, i titoli a reddito fisso – e in particolare quelli creditizi – dovrebbero essere uno degli elementi fondanti di un portafoglio diversificato poiché offrono opportunità allettanti agli investitori a lungo termine nell’intero ciclo economico.

“Gli investitori devono riconsiderare il ruolo delle obbligazioni nei portafogli ed essere consapevoli dei gravi problemi che potrebbero presentarsi in futuro.”

Jon Mawby Head of Investment Grade Credit, Pictet Asset Management

Pictet-Strategic Credit punta a generare un rendimento annuo del 5% al netto delle commissioni su un periodo mobile di 3-5 anni. 

Così Jon Mawby, Head of Investment Grade Credit e lead manager del Comparto: “Gli investitori devono riconsiderare il ruolo delle obbligazioni nei portafogli ed essere consapevoli dei gravi problemi che potrebbero presentarsi in futuro”.

“Ancor più importante è investire tenendo conto del ciclo economico tramite un approccio contrarian prudente e flessibile. Quando il credito offre rendimenti analoghi a quelli delle azioni in presenza di un livello di rischio proprio delle obbligazioni – in altre parole, dopo una fase di panico – è opportuno sfruttare le sacche di valore. Al contempo, in caso di eccessiva fiducia degli investitori, quando il credito inizia a offrire rendimenti in linea con quelli delle obbligazioni a fronte di un rischio di tipo azionario, è fondamentale operare un ribilanciamento e attendere l’inizio del ciclo successivo”.

Pictet-Strategic Credit è disponibile per la vendita in Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Regno Unito, Spagna, Svezia e Svizzera.

Contatto

Frank Renggli 
Global Head Special Projects & Employee Communications
Group Communications Ginevra
+41 58 323 14 73