Comunicato stampa

Il fondo segue un approccio flessibile e non soggetto a vincoli nell’investimento nel reddito fisso, prefiggendosi di ottenere performance elevate traendo vantaggio dalla volatilità dei mercati. Ben diversificato tra tassi d'interesse, spread e monete, può investire in tutti i settori del reddito fisso sia nei mercati sviluppati che in quelli emergenti.

Il fondo è adeguato per gli investitori obbligazionari che sono disposti ad accettare un livello di rischio più elevato in cambio di rendimenti potenzialmente più elevati.

Il fondo è gestito da Andres Sanchez Balcazar, Head of Global Bonds, e dai senior investment manager Sarah Hargreaves, David Bopp e Thomas Hansen. Il processo d’investimento disciplinato utilizzato dal team prevede la costruzione di un portafoglio diversificato di transazioni relative value per incrementare il rendimento.

Andres Sanchez Balcazar, Head of Global Bonds, ha commentato «Il nostro approccio di investimento obbligazionario non è vincolato ad alcun benchmark a reddito fisso. Siamo liberi di ricercare le opportunità d’investimento più interessanti nell’ambito dell’intero universo del reddito fisso per beneficiare della volatilità dei mercati e delle transazioni relative value. Considerato il profilo di rischio più elevato di questo fondo, miriamo a ottenere rendimenti superiori rispetto a quelli mediamente espressi dai fondi obbligazionari globali absolute return».

Il fondo si prefigge un obiettivo di rendimento del 6%-8% all’anno in più rispetto al tasso della liquidità, al lordo delle commissioni.

Il fondo è registrato per la distribuzione nei seguenti paesi: Austria, Belgio, Cipro, Finlandia, Francia, Germania, Regno Unito, Grecia, Italia, Liechtenstein, Lussemburgo, Paesi Bassi, Perù, Portogallo, Singapore, Spagna, Svezia e Svizzera.