Rémy Best è socio del Gruppo Pictet dal 2003

Pubblicato su Private Banking Magazin del 12 febbraio 2019

In una intervista rilasciata alla rivista tedesca Private Banking Magazin, Rémy Best parla dell’equilibrio tra innovazione e tradizione, dei servizi personalizzati di alta qualità nel wealth management e dei tre pilastri della governance familiare, della governance operativa e della governance degli investimenti.

Rémy Best, socio del Gruppo Pictet

Viene anche menzionato il Modello Pictet, presentato come un modello di partnership incentrato sulla indipendenza, sullo spirito imprenditoriale e sul pensiero a lungo termine.

Leggete l’intervista completa in inglese*

Intervista originale in tedesco

*Traduzione da parte del Gruppo Pictet