I nostri scenari di rischio economico principale e alternativo

Nei nostri ultimi scenari a 10 anni, abbiamo combinato le nostre aspettative secondo cui l’innovazione continuerà a influenzare in diversi modi la crescita e l’inflazione con la possibilità che i mercati si trovino a dovere fare i conti con l’aumento del populismo, che tende a influenzare negativamente la crescita a lungo termine e fare salire l’inflazione.

Leggi di più (in inglese)

Le tendenze demografiche solitamente trasformano profondamente l’economia globale

La diminuzione delle popolazioni in età da lavoro nel mondo sviluppato potrebbe portare a una accelerazione della crescita dei salari, e quindi a una salita dell’inflazione e dei tassi d’interesse in termini reali nel prossimo decennio. Anche l’urbanizzazione, il cambiamento climatico e le questioni legate alla migrazione porranno sfide significative ai responsabili della politica economica e agli investitori nei prossimi 10 anni.

Leggi di più (in ingles)

L’economia statunitense presenta una notevole forza strutturale

Dalla crisi finanziaria globale in poi la produttività statunitense non ha registrato variazioni di rilievo, ma prevediamo che aumenterà leggermente nei prossimi anni con la diffusione dell’innovazione nell’intera economia.

Leggi di più (in inglese)

La sfida del populismo

Mettendo in discussione i due pilastri del capitalismo, il libero commercio e i liberi mercati, l’ondata populista che sta diffondendosi nel mondo determina un aumento della volatilità politica e potrebbe contribuire a una inflazione più elevata e a una crescita più bassa.

Leggi di più (in inglese)

L’accentuazione delle disuguaglianze: una fonte di alimentazione per il populismo

La crescente disparità dei redditi viene spesso considerata come una delle cause dell’aumento del populismo.

Leggi di più (in inglese)

Cina e azioni dei mercati emergenti: le sfide che si profilano

In questa intervista, gli analisti di Pictet Wealth Management discutono delle prospettive di una Cina in rallentamento e del trade off tra rischio e rendimento nelle azioni dei mercati emergenti.

Leggi di più (in inglese)